Quando noi pensiamo all’ambiente ci piace interpretarlo sotto nei diversi aspetti verso i quali vogliamo portare il massimo del rispetto. L’ambiente nella sua accezione più specifica di pianeta formato dall’insieme di terra, acqua, aria, flora e fauna. Ma anche a quell’ambiente più pertinente all’essere umano con i suoi principi etici e il suo agire nel tempo, testimoniato dalla storia dalla cultura e dalle tradizioni.

L’agricoltura, più di ogni altra attività umana, ci permette di avere costantemente la consapevolezza del rapporto con il contesto naturale in cui viviamo. Ed è un rapporto d’amore e di rispetto, che si fonda sulla coscienza che è da lei che prendiamo tutto ciò che usiamo, più o meno trasformato.

Abbiamo la fortuna di vivere in un luogo del mondo dove ci sono tradizioni antiche e di grande valore. Vogliamo fare la nostra piccola parte per mantenerle vive e trasmetterle alle generazioni future; e ci sforziamo per creare la sintonia tra queste e la modernità e l’innovazione che contraddistinguono la nostra epoca. Siamo convinti che sia una cosa bella e possibile.

Nella nostra attività di azienda agricola abbiamo individuato due principi cardine che sono alla base del nostro operato:

  • la sostenibilità ambientale, perseguita con un’agricoltura biologica, proseguendo nel percorso tracciato sin dall’inizio dell’attività dell’azienda negli anni 70
  • il rispetto delle persone e del lavoro ispirandoci ai nostri principi etici che rigettano forme di lavoro illegale e dannose.

Siamo attenti a leggere i segnali che ci arrivano e con l’umiltà dei piccoli cercheremo di correggere i nostri inevitabili errori per un miglioramento costantemente.